How To Trade

Come fare trading nel forex

Fare trading nel forex significa acquistare e vendere valute globali o, in altre parole, scambiare una valuta con un'altra. I trader acquistano una certa valuta se ritengono che questa si rafforzerà e vendono una valuta a scelta se prevedono che cederà parte del suo valore. In linguaggio forex, i trader che acquistano una valuta andranno lunghi, mentre i trader che vendono una valuta andranno corti. Le contrattazioni avvengono tramite la piattaforma di trading elettronica di 24FX che si connette alle più grandi banche al mondo per ottenere una liquidità ancora superiore. Ogni trader avrà accesso a diverse coppie FX che saranno disponibili al trading 24 ore al giorno.

Prendiamo ora in esame la coppia più scambiata sul mercato, l'euro-dollaro o EUR/USD: Ammettiamo che il prezzo corrente di mercato dell'EUR/USD sia 1.3145. Questo significa che 1 euro vale 1.3145 dollari USA

A questo punto devo acquistare o vendere?

I trader procederanno all'acquisto dell'EUR/USD se ritengono che il prezzo crescerà. Questo potrebbe avvenire nel caso in cui l'euro si rafforzi nei confronti del dollaro USA. Allo stesso modo i trader procederanno alla vendita dell'EURUSD se ritengono che il prezzo crollerà, ovverosia se ritengono che l'euro si svaluterà nei confronti del dollaro USA. I profitti vengono calcolati in base alla quantità di pip che l'EUR/USD ha guadagnato o perso.

Comprendere i pip

I tuoi guadagni sono determinati da quanti pip hai accumulato durante il trading. Nel forex i guadagni derivano da piccole variazioni di prezzo generate durante il corso delle fluttuazioni giornaliere di mercato. Il termine pip è un acronimo di ""percentage in point"".

Un PIP viene visualizzato in cifre come: 0.0001

Prendiamo ad esempio la coppia GBP/USD

Sterlina britannica (GBP) contro dollaro USA (USD)

La coppia GBP/USD è cresciuta da 1.5462 a 1.5467 La differenza di prezzo è di 0.0005 o 5 pip lunga. In altre parole se la coppia GBP/USD è cresciuta da 1.5462 a 1.5467 diremo che la coppia ha guadagnato +5 pip.

La coppia GBP/USD è crollata da 1.5468 a 1.5464 La differenza di prezzo è di 0.004 o 4 pip corta. Semplificando diremo che la coppia GBP/USD è crollata di -4 pip.

La coppia GBP/USD è cresciuta da 1.5462 a 1.5488 La differenza di prezzo è di 0.0026 o 26 pip lunga. Diremo quindi che la coppia GBP/USD ha guadagnato +26 pip.

La coppia GBP/USD è crollata da 1.5475 a 1.5244 La differenza di prezzo è di 0.0231 o 231 pip corta. In altre parole la coppia GBP/USD è crollata di 231 pip.

La coppia GBP/USD è cresciuta da 1.5430 a 1.5530 La differenza di prezzo è di 0.100 o +100 pip lunga. Diremo quindi che la coppia GBP/USD ha guadagnato 100 pip.

Maggiore è il numero di pip accumulate, maggiore sarà il guadagno che deriverà dall'azione di mercato. Non vi è un limite massimo del numero di pip che è possibile accumulare, così come non vi è un limite minimo. Il trader ha totale controllo delle decisioni. Dopo che hai acquistato o venduto, ricordati che i prezzi fluttuano costantemente. In un determinato istante puoi riportare una perdita di 15 pip e dopo solo 10 minuti puoi trovarti con un profitto anche superiore ai 30 pip. Uno scambio presente nel mercato viene chiamato scambio ""aperto"" o più comunemente ""posizione aperta"". Quando il trader intende uscire dallo scambio, sia manualmente sia usando un ordine di stop loss e/o un ordine di take profit, si parla di andare a chiudere lo scambio o la posizione. Il mercato viene spesso guidato da diversi eventi economici che vengono pubblicati quasi ogni giorno.

Quante pip posso aspettarmi di guadagnare?

In alcuni momenti si può vedere che nonostante tu e un altro trader avete entrambi acquistato o venduto lo stesso asset finanziario e accumulato lo stesso importo di pip, tu hai guadagnato meno. Come è possibile?

Maggiore è il capitale allocato per fare trading, maggiore è l'incremento del valore di ciascun pip. Il valore minimo di un pip su 24FX è di soli 10 centesimi. Questo significa che se hai investito l'importo minimo previsto per un'operazione e sei attualmente in guadagno di 100 pip, il profitto reale sarà di €10. Ciononostante, un trader che investito un capitale maggiore dove ogni pip vale €50, accumulare 100 pip comporta un guadagno di €5000 (€50 x 100 pip). Non c'è alcun limite per 'importo che è possibile investire sul mercato. Se allochi tutto il capitale investito in una singola operazione, il valore del pip è alto, ma è altrettanto vero per l'esposizione di mercato.

Ad esempio: se un trader investe €10.000 e usa l'intero investimento in una singola operazione, ogni pip può valere più di €140. In altre parole, se il mercato si muove a sfavore dell'operazione anche di meno di 100 pip, il capitale investito sarà perso. Un guadagno di 100 pip raddoppierà invece l'investimento, ma il trader deve essere consapevole dei rischi a cui si può andare incontro nell'allocare tutto il capitale libero in una singola operazione.

  • Il valore di un pip aumenta in base all'importo investito sul mercato.
  • Sei tu a decidere quanti pip vuoi guadagnare
  • Se fai uso di una leva estremamente elevata per una particolare operazione, i profitti possono essere estremamente alti, ma altrettanto si può dire per la tua esposizione di mercato.
  • Il valore minimo di un pip è di 10 centesimi